Ci siamo subito attivate per far giungere a questa popolazione il nostro aiuto. Due cesti alimentari messi alla lotteria ci hanno permesso di realizzare 400 Euro, che sono stati inviati all'economa generale dell'Istituto FMA. Sappiamo che è una goccia in un oceano di sos,  ma noi siamo contenti di aver dato il nostro obolo,che documentiamo

Grazie alla collaborazione  della S. Vincenzo

Fortunata vincitrice di questa Associazione

Vittoria della Parrocchia S.M. Goretti altra fortunata

 

 

FORMAZIONE FAMIGLIA SALESIANA

Sabato 23 novembre 2013  si è svolta a La Spezia presso l'Istituto " Maria Ausiliatrice" una giornata di formazione per la Famiglia Salesiana. E' intervenuto don Guido Errico sdb che ha parlato  sul tema "ci vogliono uomini santi...". Molto apprezzato il suo intervento a cui ha fatto seguito la testimonianza del figlio del venerabile Attilio Giordani. I presenti molto numerosi hanno fatto  un lavoro di gruppo dove è emersa la profondità dei contenuti offerti e recepito un nuovo impulso alla santità. A rappresentare l'Unione erano la Presidente, nel suo servizio d'iscrizioni e accoglienza,la Delegata e Mariella.

 

 

 

Assemblea di Federazione

 Presso Il Santuario Gesù Bambino Di Praga ad Arenzano (GE) ci siamo redunate

per condividere con le altre unioni liguri le linee d'impegno 2013/15

“ La Spiritualità Salesiana forza propulsiva della Famiglia,

valore irrinunciabile per la società?”

presentate da don Mario Carattino

 

doncarattino.WMA

 

La Presidente e la Delegata sono state presenti e hanno fato sentire la loro voce.

 

L'Urna di Don Bosco a La Spezia

Così documenta l'exallieva Anna

Il 18 ottobre nella nostra città. è arrivata l'urna contenente la reliquia di S. Giovanni  Bosco, esposta nella Parrocchia di Nostra Signora della Neve, chiesa voluta e vista finita dal nostro santo salesiano. Questa è stata un'occasione per poterci accostare alla santità di questo grande dispensatore di operosità ed amore verso la gioventù più bisognosa. Come exallieva mi sono premurata di avvertire altre compagne e così partecipare insieme alla  S. Messa officiata dal nostro Vescovo, alla presenza anche delle autorità cittadine. E' stato tutto molto coinvolgente, il desiderio di ognuna era quello di poterci avvicinare all'urna del santo dei giovani, cosa riuscita dopo una lunga fila. Qualcuno distribuiva foglietti con matita per scrivere un pensiero da inviare al santo, pensieri che venivano raccolti in una grande cesta. Caro Don Bosco è stato commovente vederti così da vicino, ti ho mandato un grosso bacio e il mio desiderio è stato che tu interceda per tutti noi.

Come delegata  sono stata presente in forma breve a tutti gli appuntamenti è ho ripreso un flash di ognuno, che propongo.

SOSTA al CANALETTO

ACCOGLIENZA dell'URNA

INTERVISTA ai CAMIONISTI

CELEBRAZIONE con Mons STAFFIERI

NEL CORTILE dell'ORATORIO

S. MESSA presieduta dal VESCOVO

Continua Marisa, un'altra exallieva:

Salendo le scale della chiesa aperta con la scritta "Don Bosco ritorna", ho incominciato a provare una forte emozione e mi sono sentita bimba oratoriana come non mai. I tuoi insegnamenti, il tuo ottimismo e la tua speranza mi si sono rinvigoriti in un momento

 

UN SALUTO ED UN AUGURIO

Care amiche, con l'Assemblea del 30 maggio sono finiti i raduni programmati.  Ci siamo date appuntamento ad ottobre con buoni propositi per l'anno prossimo. Per chi ha o non ha la possibilità di seguire via internet sa  quanto siamo vicine a tutte anche in questo periodo di riposo. Nel frattempo ci unirà di sicuro il ricordo nella  preghiera giornaliera. Vi lascio con l'augurio di una serena estate, Maria Ausiliatrice veglierà e ci proteggerà. Tanti abbracci e saluti a tutti: exallieve e  care FMA

Marisa Molini Formisano e Consiglio

L'Unione exallieve festeggia Maria Ausiliatrice

A La Spezia il 26 maggio 2013 c'è stato un incontro di famiglia vissuto nella gioia di sentirsi figlie di tanta madre. Una piccola mostra fotografica è stata un "remember"  del passato, molto apprezzato. La Celebrazione Eucaristica, presieduta da don Fiorenzo ha dato quel tocco di entusiasmo mariano collegandolo alla SS Trinità di cui era festa. Il pranzo ben curato è stato gradito nella sostanza e a sorpresa intercalato da un'animazione speciale della Presidente.  Il momento ricreativo intorno alla tombola tradizionale ha dato il suo contributo alla gioia, tanto che alla fine le partecipanti non finivano più di ringraziare. Il mercatino del cuore ha dato i suoi frutti a favore di una solidarietà senza confini.

 

GENOVA QUARTO 26 APRILE 2013

 

Festa della famiglia salesiana

Genova Quarto, 25 Aprile 2013 - Incontrarsi nel nome di Don Bosco è sempre festa! Eravamo tanti: Salesiani, FMA, salesiani cooperatori provenienti dalle case della Liguria e della Toscana con l’ispettore Don Leonardo Mancini, il vicario, Don Antonello Sanna, la vicaria Sr Palmira De Fortunati in rappresentanza dell’Ispettrice. L’Istituto Pretto di Genova Quarto era vestito a festa nella cornice del mare e del verde delle colline. Accolti all’ingresso dal direttore Don Mario Carattino, dai giovani animatori dell’oratorio, i partecipanti si sono trovati nel cortile fra abbracci ed esclamazioni di gioia … non è mancato un originale ristoro con la focaccia genovese … e quindi l’incontro in Chiesa. Il momento formativo è stato affidato a Don Claudio Doglio, che con la competenza biblica che gli è propria ha fatto gustare ai partecipanti una meditazione sul Buon Pastore: La fede del Pastore: non perdere di vista nessuno – Come Gesù, come don Bosco!.

 

 

 

 

index  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Parola di Dio

 

 

Quotidiani

 

 

Statuto

 

 

Storia

 

 

Progetti

 

 

Attualità'

 

 

Links

 

 

VOCE AMICA

 1   2   3   4    5

6  7  8  9  10

11 12  13

14

15  16

 

Youtube

 

 

Album Foto

 

FACEBOOK