Da Cristo pace per il mondo intero

 

«Che grande gioia per me potervi dare questo annuncio: Cristo è risorto! Vorrei che giungesse in ogni casa, in ogni famiglia, specialmente dove c’è più sofferenza, negli ospedali, nelle carceri…». 

Queste parole del nuovo papa Francesco sono un dono per tutti, sul suo esempio ricordiamoci di quanti hanno bisogno del nostro aiuto.

 

 

 Nuovi spazi per seminare salesianità

Allarga il cuore alla speranza il considerare che le exallieve sono capaci ancora oggi di animare una parrocchia e rendere tradizione il “ festeggiare don Bosco”. E’ una consolante realtà di La Spezia! Nella parrocchia di  S. Maria Goretti, dove Marisa Formisano, presidente delle exallieve spezzine, è catechista ed animatrice, per questa occasione ha coinvolto i ragazzi del post cresima nella drammatizzazione del sogno dei 9 anni di Giovannino. Genitori ed amici presenti hanno apprezzato il lavoro, a cui hanno fatto seguito la testimonianza della delegata Sr. Bernardina e la proiezione del film “Giovanni, il ragazzo del sogno”.La festa si è conclusa alla salesiana con un m omento di convivialità vivace e gli auguri al Parroco don Valerio e al Seminarista, che a giorno compiono gli anni.

 

 

 

Messaggio di Madre Yvonne Reungoat per la perdita di Madre Marinella Castagno

Carissime sorelle FMA, SDB, gruppi della Famiglia salesiana, membri delle comunità educanti di tutto il mondo, vengo a voi per comunicarvi la notizia della partenza per il Paradiso della nostra carissima Madre Marinella Castagno. Le sue condizioni di salute ultimamente si erano aggravate e, in data 5 febbraio 2013, alle 18.10, ha lasciato questa terra. Aveva 91 anni. È vissuta in piena consapevolezza fino all'ultimo momento e si è spenta serenamente nella Casa ?San Giuseppe? di Nizza Monferrato. La sua morte è stata la conclusione di una vita vissuta in pienezza di dono al Signore e a tutto l'Istituto, che ha servito con amore, intelligenza, fine intuito, audacia, freschezza ed essenzialità evangelica. Siamo riconoscenti per quanto ci ha donato, ma soprattutto per quello che ha rappresentato per tutte noi: una guida sicura, retta, libera, piena di passione per il carisma, che ci ha consegnato nella sua bellezza originaria.

(Video esequie  su youtube)

 

 

 

 

Festa di don Bosco exallieve Spezia

Domenica 27 gennaio l’Istituto “Maria Ausiliatrice “ ha accolto con l’entusiasmo di sempre le exallieve che  sono state invitate per festeggiare  Don Bosco. Le partecipanti hanno seguito il programma, ricco di stimoli con particolare interesse. Dall’accoglienza gioiosa, alla Celebrazione Eucaristica ben curata e presieduta da don Fiorenzo alla  presentazione e proiezione della strenna 2013 ,che ha fatto versare anche qualche lacrima. Dal pranzo “super”  alla tombolata  tradizionale e di gruppo. L’obiettivo “Dare vita agli anni”, trattandosi  nella maggioranza di persone anziane, ha avuto il suo esito positivo  e può essere testimonianza  che, per chi si sente salesiana, l’età non pone limiti, quando attinge a quei valori condivisi: preghiera, dono di sé, gioia, creatività.

( cliccando su  youtube  nei link  si può vedere il video)

 

Per chi appartiene alla Famiglia salesiana, la festa di don Bosco è rivivere l'abbozzo della propria storia,  perché è fare memoria di quanto profetizzava don Bosco: “Voi compirete l'opera che io incomincio: io abbozzo, voi stenderete i colori”. (MB XI 309)  Guardando a lui troviamo tutti i colori di un quadro che non è stato appeso ad una parete ma ha preso vita. Il nostro incontro con lui  attraverso la scuola  continua ad essere oggi il paradigma di ogni incontro con i giovani della società contemporanea, il luogo al quale tornare continuamente, il luogo da rivivere per affermare che oggi è possibile ancora  dipingere questo quadro sognato da Dio.

 

          IN CAMMINO CON I MAGI  

 L'anno della fede ha una duplice finalità: ravvivare la fede di chi crede, annunciarne la bellezza a chi non ha questo dono. L’invito che ne deriva per tutti i battezzati è, dunque, quello a educarsi e a educare gli altri alla fede, con slancio sempre nuovo.

BUON ANNO A TUTTI
 

 

 

AUGURI SINCERI PER TUTTI

 Tu
che
ne dici
Signore se
in questo Natale
faccio un bell’albero
dentro il mio cuore, e ci
attacco, invece dei regali,
i nomi di tutti i miei amici: gli
amici lontani e gli amici vicini, quelli
vecchi e i nuovi, quelli che vedo ogni giorno
e quelli che vedo di rado, quelli che ricordo
sempre e quelli a volte dimenticati, quelli costanti
e quelli alterni, quelli che, senza volerlo, ho fatto soffrire
e quelli che, senza volerlo, mi hanno fatto soffrire, quelli che
conosco profondamente e quelli che conosco appena, quelli che mi
devono poco e quelli ai quali devo molto, i miei amici semplici ed i miei
amici importanti, i nomi di tutti quanti sono passati nella mia vita.

Un albero con radici
molto profonde, perché
i loro nomi non escano
mai dal mio cuore; un
albero dai rami molto
grandi, perché i nuovi
nomi venuti da tutto il
mondo si uniscano ai già
esistenti, un albero con
un’ombra molto gradevole
affinché la nostra amicizia,
sia un momento di riposo
durante le lotte della vita

Anonimo

 

 

Sabato 17 novembre 2012 
Presso l'Istituto"M.Ausiliatrice" La Spezia 
c'è stata una GIORNATA DI FORMAZIONE 
dal tema "La santità fa storia: Sr. Maria Troncatti" 
Relazione di Sr. Maria Vanda Penna FMA 
C'eravamo anche noi a rappresentare l'unione

 

Programmazione 2012/13

 

A Genova il 13 ottobre 2012  erano presenti le unioni della Liguria per la Programmazione annuale.  Nella mattinata c'è stato l'intervento di don Marco Galli, segretario del Cardinale  Angelo Bagnaco .  Il tema trattato "Siamo nell'anno della Fede e la nostra come sta?                                                             Riportiamo la registrazione

 

marcogalli.mp3

index

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Parola di Dio

 

 

Quotidiani

 

 

Statuto

 

 

Storia

 

 

Progetti

 

 

Attualità'

 

 

Links

 

 

VOCE AMICA

 1   2   3   4    5

6  7  8  9  10

11   12  13

14

 

Youtube

 

 

Album Foto

 

FACEBOOK